You are here: /

RICOCHET: ZARAH - A TEARTOWN STORY

data

09/03/2006
80


Genere: Progressive Metal
Etichetta: Prog Rock Records
Anno: 2005

Secondo album dopo nove anni di silenzio per il combo tedesco dei Ricochet, che si aveva debuttato nel mondo musicale nel lontano 1996 con "Among The Elements". Il gruppo, in nove tracce varie ed emozionanti, racconta la tragica e corta vita di una giovane ragazza: dallo stupro subito da bambina alla vendetta attraverso l'uccisione del colpevole con le sue stesse mani, fino al mortificante finale in cui lei stessa pone fine, in carcere, alla sua sfortunata vita. Un disco quindi dalla tematica dura e triste, ben resa dalla musicalità delle canzoni: la band dimostra che in questi nove anni ha lavorato duro per ottenere sempre il meglio dalle proprie potenzialità, ed il risultato è tutto in questo disco. Le vocals di Christian Heise rendono in modo magnifico lo stato d'animo che pervade il disco, visto che il singer è in grado di emozionare sulle song lente e d'atmosfera come l'ottima "Cincinatti Road" e di risultare potente ed incisivo nelle tracce più heavy come "Teartown". Tutte le songs risultano di gran spessore comunque, tanto che è difficile pensare al disco come un insieme staccato di canzoni: l'ascoltatore deve approciarsi al platter come un lungo e coinvolgente racconto, che appassiona con le sue mille sfaccettature; un viaggio nelle emozioni più oscure e tragiche dell'animo umano facendosi trasportare dal magnifico piano di "Final Curtain" o dall'energia di "A New Days Rising". Le canzoni risultano varie e sapranno accontentare gli estimatori del progressive metal che non cercano nei dischi una mera gara di tecnica ma che prediligono la grande melodia e la ricerca di band con idee e voglia di emergere, come questi Ricochet.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Fgsez

FUROR GALLICO
Tuscany Medieval Festival - Livorno

Ed ecco che domenica 12 maggio 2024 i Furor Gallico approdano per la prima volta nella loro carriera anche nelle lande livornesi in occasione della terza edizione del Tuscany Medieval Festival iniziato venerdì 10 maggio e terminato domenica 12. Il TMF...

May 18 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web