You are here: /

SHELLCASE: Dead Memories

data

05/02/2011
65


Genere: Post grunge rock
Etichetta: Moonzoo Music
Distro: Universal
Anno: 2010

Dal Belgio arrivano gli Shellcase, power trio dedito ad un rock fortemente influenzato dal grunge e dal post rock: il gruppo si presenta sulle nostre pagine con il debutto 'Dead Memories'. Le dodici canzoni proposte risultano molto compatte ed omogenee, senza mostrare particolari picchi compositivi: il songwriting è di buon livello anche se, come detto, non raggiunge mai l'eccellenza. Le individualità artistiche risultano molto buone, convincente la sezione ritmica formata da Jan alla batteria e da Steven al basso, mentre valida l'ugola di Dave che incarna le timbriche rock degli anni '90. La pecca maggiore di questo lavoro è che non ci sono grandi vette: le songs son fatte bene, ma non primeggiano mai rendendo così 'Dead Memories' un viaggio lento, denso e nebbioso, in cui la luce del sole è bandita per sempre. In definitiva i ragazzi danno alla luce un primo album che passa l'esame seppur senza un songwriting di spessore, e già dal prossimo platter Dave e soci dovranno lavorare a fondo per creare canzoni più forti e coinvolgenti pena la realizzazione di prodotti ancorati eternamente sulla sufficienza.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web