You are here: /

Black Sabbath: Sabotage

data

13/07/2009
90


Genere: Doom
Etichetta: Warner
Distro:
Anno: 1975

Sesta fatica discografica dei britannici Black Sabbath, il gruppo che ha contribuito in maniera esponenziale all’evoluzione del rock degli anni ‘70. Ciò che colpisce sin dal primo ascolto di questo gioiello è il magistrale modo in cui esso è strutturato oltre alle soluzioni musicali adottate che denotano una maggiore dinamicità rispetto alle precedenti produzioni del quartetto di Birmingham. L’album si apre subito alla grande con un binomio di brani a dir poco stupefacenti: l’irresistibile "Hole In The Sky" e l’epocale "Symptom Of The Universe", magistralmente intervallati dalla stupenda ed atmosferica "Don't Start (Too Late)". Si ritorna sui lidi del doom con la monumentale "Megalomania", traccia caratterizzata da una struttura vocale riverberata, riff di chitarra che sprigionano oscurità da ogni singola nota e da un basso stranamente sornione che fa da tappeto sonoro per l’improvviso e potente irrompere dei malefici riff duri e trascinanti creati da sua maestà Tony Iommi che danno una reale scossa alla ritmica dell’intero brano; è quella macchina da guerra dietro le pelli che risponde al nome di Bill Ward ad introdurre l’incauto ascoltatore, con i suoi mirabolanti riff, all’ottimo "The Thrill Of It All". Citazione a parte merita l’epica e sperimentale "Supertzar", caratterizzata da cori maschili e femminili massicci ed imponenti che si dilettano a duellare con la malefica chitarra di Iommi. Non resta che dire che siamo di fronte ad un altro album fondamentale che sarà un vero e proprio crocevia per comprendere a pieno l’inestimabile valore del genere doom e del metal in generale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web