You are here: /

DESTRUCTION: Born To Thrash-Live In Germany

data

16/05/2020
75


Genere: Thrash Metal
Etichetta: Nuclear Blast
Distro:
Anno: 2020

Tornano con un disco live I tedeschi Destruction, piuttosto prolifici da questo punto di vista: siamo infatti al quinto live! Questo ‘Born To Thrash-Live In Germany’ è stato registrato durante il festival tedesco Party San 2019. Due terzi del gruppo originale sono rimasti: il cantante bassista Schmier e il chitarrista Mike Sifringer, anche se la formazione è oggi un quartetto. In questa esecuzione dal vivo troviamo diversi classici del repertorio storico come “Mad Butcher”, “Total Desaster”, “Curse The Gods”, “Bestial Invasion” e “Life Without Sense”, uno dei pezzi più complessi e articolati del periodo anni ’80. E c’è spazio pure per qualcosa dai dischi più recenti, come “Born To Perish” dall’omonimo disco dello scorso anno, o due brani che risalgono ai dischi del biennio 2000/2001. Dopo il tentativo di una svolta più commerciale con 'The Least Successful Human Cannonball', agli inzi del nuovo millennio i Destruction sono tornati al vecchio thrash di sana e robusta costituzione, con alterne fortune, ma mantenendo una solida base di aficionados. E’ insomma il solito problema delle band di generi estremi con esperienza pluritrentennale: se cambi totalmente, i fan storici ti stroncano, se resti uguale a te stesso rischi di ripeterti all’infinito. Ma di fronte a un live comunque si è più clementi, perché almeno i brani vengono presentati con arrangiamenti diversi e più freschi. La voce di Schmier non ha perso colpi ed è ancora graffiante. Unica pecca: il disco contiene un solo brano del fenomenale e storico 'Infernal Overkill' e poco dell’altrettanto fantastico disco 'Eternal Devastation', ma forse io sono l'incontentabile.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web