You are here: /

DREAM THEATER: A CHANGE OF SEASONS (EP)

data

22/09/2007
77


Genere: Prog Metal
Etichetta: Eastwest
Anno: 1995

Nel 1995 i Dream Theater pubblicano questo EP per portare alla luce un pezzo, l'omonimo A Change Of Seasons, composto inizialmente per l'album Images And Words, ma che per varie vicissitudini non venne inserito nella tracklist del disco e si ritrova quindi pubblicato 3 anni dopo. Per la pubblicazione di tale brano i Dream Theater decidono di fare un'uscita apposita accompagnandolo con degli estratti live di una performance al Ronnie Scott' Jazz Club di Londra. La composizione del disco risulta particolare perché, se già di per se la durata del brano A Change Of Seasons è molto alta (oltre 23 minuti), il resto delle tracce sono medley di cover di altri artisti (Elton John, Led Zeppeling, Queen, Pink Floyd, Deep Purple), riviste live dal gruppo americano. Naturalmente il fulcro del disco è la prima traccia "A Change Of Seasons", che è suddivisa in 7 sotto parti, e questa fa il suo dovere sino in fondo. Il brano ha tutte le caratteristiche e peculiarità che ci hanno fatto apprezzare Images And Words e, nonostante la grande durata dello stesso, non troviamo alcun cedimento o passaggio a vuoto, lasciando sicuramente soddisfatto l'ascoltatore. Tutti i componenti si dimostrano al massimo della forma riuscendo a coniugare i cambi di ritmo e stile agli assoli in maniera precisa, il tutto accompagnato da un LaBrie che adatta la sua voce con precisione millimetrica alla musica. Il resto dell'EP è di contorno e ci presenta un'attività che i Dream Theater amano molto fare live: suonare cover anche di generi differenti dal loro. In queste 4 tracce troviamo quindi delle rivisitazioni più cattive, ma pur sempre fedeli alla versione originale, di brani come "Funeral For A Friend" di Elton John o "Bohemian Rhapsody" dei Queen. Tanto per rimarcare quanto il gruppo americano ami questa attività si possono ricordare i molti concerti dove, in alcune occasioni, sono stati suonati addirittura tutto Master Of Puppets dei Metallica o The Dark Side Of The Moon dei Pink Floyd. In definitiva A Change Of Seasons è un'uscita che sicuramente accontenta il fan del gruppo americano e ci permette di poter ascoltare nello stereo di casa nostra un brano molto valido che purtroppo non trovò posto nell'album di consacrazione Images And Words.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dsf

THE DARK STORM FESTIVAL
Stadthalle - Chemnitz

Il Dark Storm Festival è giunto alla 25esima edizione. Partito come una manifestazione itinerante (prima edizione del 1997 divisa fra un giorno a Berlino e uno a Chemnitz) che ha avuto il suo picco nell'anno 2000 con ben sei giornate in sei localit&agrav...

Jan 13 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web