You are here: /

MECCA: MECCA

data

24/10/2003
83


Genere: Melodic Rock
Etichetta: Frontiers
Anno: 2002

Spesso mi capita di soffermarmi a riflettere sulle definizioni distintive che vengono assegnate ai diversi frangenti del rock, chiedendomi dubbioso se la presenza di termini diversi non vada ad identificare sonorità pressoché identiche. Uno degli esempi più lampanti di quanto fin'ora detto può divenire evidente quando si parla di AOR e melodick rock, due stili perfettamente identici per molti, due correnti invece ben distinte per il sottoscritto, per il quale all'interno di entrambe sono presenti caratteristiche peculiari ben definite e differenti le une dalle altre. Alla frangia del rock melodico appartengono gli americani Mecca, una band che ha fatto della semplicità il proprio piatto forte, componendo una serie di songs coinvolgenti e accattivanti, capaci di assicurare emozioni e fantasia già al primo ascolto. Sicuramente una delle prime cose che colpiscono l'ascoltatore di turno sono gli stupendi arrangiamenti tastieristici di Jimmy Nichols, un vero genio nella scelta degli effetti da inserire all'interno delle varie canzoni, mentre tra gli altri elementi risulta impossibile non citare le fantastiche parti vocali dei singers Joe 'JV' Vana e Fergie Frederiksen, due vocalists capaci di interpretazioni davvero magistrali, in particolare nelle song in cui entrambi duettano con risultati egregi. Per il resto tutto è al proprio posto, la sezione ritmica del duo David Hungate e Shannon Forrest svolge diligentemente il proprio lavoro, ed anche la chitarra di "Mike Aquino" risulta da par suo un'altro dei punti di forza del sound cristallino e limpido dei Mecca. La produzione valorizza in maniera ottima l'alchimia creatasi tra i vari strumenti, forse l'unica pecca se proprio vogliamo fare i pignoli è da ricercarsi nella resa sonora della batteria, un piccolo dettaglio comunque a cospetto del buon lavoro sostenuto in fase di registrazione. Segnalare le tracks migliori sarebbe una cosa stupida ed ininfluente, "Mecca" è uno dei classici cd dai pochi punti deboli, un album che sicuramente potrebbe diventare un classico tra tutti gli amanti del genere sopracitato. Preparatevi quindi a vivere grandi emozioni, la dimora spirituale degli amanti del rock melodico è lì pronta per accogliervi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web