You are here: /

PIGSKIN: THE NEVER ENDING BLACK

data

13/01/2011
67


Genere: Thrash
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2010

Dopo un militanza di ben tredici anni nell'underground svizzero, i Pigskin, band di thrash/crossover d'oltralpe, continuano imperterriti a sfornare dischi pur non avendo ancora un'etichetta (non che al giorno d'oggi sia poi così fondamentale). Questo 'The Never Ending Black' esce infatti autoprodotto, ma a conti fatti non mi stupirebbe se il quintetto svizzero trovasse una label pronta a investire su di loro, visto che certa gente è stata messa sotto contratto per cose molto, ma molto meno valide. Non che la proposta dei Pigskin sia originale o altro, è che a livello di produzione e di songwriting consegnano esattamente quello che un modern thrasher potrebbe amare senza mezze misure. Prevalenti le influenze Bay Area, ma non mancano le strizzate d'occhio al thrash tedesco (anche agli ultimi Kreator, con quelle melodie un po' swedish che hanno fatto ancora più grandi Petrozza e compagni) e, soprattutto, all'hardcore old school, ottimo in questo senso un brano come "153 Divisions". Originali? Affatto. Coinvolgenti? Più del previsto. Peccato per l'artwork men che mediocre.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021