You are here: /

SUNSTORM: HOUSE OF DREAMS

data

17/04/2009
78


Genere: Melodic Rock
Etichetta: Frontiers
Distro: Frontiers
Anno: 2009

Il debut album del monicker Sunstorm, progetto sotto il quale si nasconde la regale ugola delle sonorità rock classiche corrispondente al nome di Joe Lynn Turner, arriva a distanza di tre anni dall'omonimo debut discografico, album che aveva alimentato senza mezzi termini l'entusiasmo di gran parte dei fans della scena melodica internazionale. Per questo motivo, quindi, era ovvio e lecito attendere da lì a qualche tempo quello che sarebbe stato il giusto follow-up in studio, un ritorno confezionato ancora una volta grazie al prezioso contributo musicale di navigati musicisti come ad esempio alcuni membri dei noti Pink Cream 69, tutti guidati ancora una volta, in fase di produzione, dall'esperta ed apprezzata mano dell'oramai rinomato Dennis Ward. Il risultato è un lavoro che sembra fondere in un tutt'uno le caratteristiche sonore di altri due progetti di appurato valore quali Place Vendome e Khymera, questi ultimi in particolare anche alla mercé del songwriting offerto dai fratelli Martin, intervenuti con il proprio apporto compositivo in alcune delle songs del cd. Il resto dei brani proviene dalle sessioni di songwriting del passato di rinomati nomi della scena rock internazionale quali ad esempio Jimmy Barnes (nella "sua" "Walk On") e Paul Sabu (all'interno della songs a firma Only Child "Save A Place In Your Heart"), perle intelligentemente inserite in una tracklist che probabilmente perde di qualche piccolo punto in un ipotetico confronto con quella del precedente capitolo musicale, il tutto mantenendo comunque uno standard qualitativo generale più che soddisfacente in relazione al possibile metro di valutazione degli aficionados della scena melodica dei giorni nostri. Promossi anche alla seconda insomma, con tanto di plauso al magico ed emozionante timbro vocale di un sempreverde Joe Lynn Turner.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web