You are here: /

CRY EXCESS: AMBITION IS THE SHIT

data

13/02/2015
80


Genere: Metalcore
Etichetta: Luxor Records
Distro: This Is Core Records
Anno: 2015

Prendete l'aggressività e la cafonaggine degli Attila, il lato più tamarro e stilisticamente “palestrato” dei Bury Your Dead e unite il tutto alla svolta elettronica dei Bring Me The Horizon di “Suicide season”. Da questo curioso mix di elementi potreste trovare la spiegazione di “Ambition is the shit” dei Cry Excess. Non sono una band avventata diciamocelo subito - questi cinque musicisti torinesi hanno idee e grande costanza nel portare avanti il proprio progetto – sin dall’esordio si notava la loro predisposizione a quel sound “core” che tanto funziona negli States e in Europa. Costanza che ha portato finora ottimi frutti alla band, un tour in Giappone, diversi show in Europa e altri di spalla a note compagini alternative internazionali. Oggi giunge quindi il momento del secondo capitolo discografico, “Ambition is the shit” prodotto ad alto tasso di modernità che non ha nulla da invidiare a ciò che va per la maggiore nel panorama odierno. Musicalmente i nostri fanno del “muro sonoro” il proprio cavallo di battaglia, muovendosi bene tra abbondanti dosi d’elettronica, breakdown e chitarre dai suoni iper-prodotti, cercando nell’impatto il proprio punto di forza. Un album che ha sicuramente molto da dire a un pubblico di teenagers e che ha quel retrogusto US che mai ti porterebbe a credere che questi ragazzi siano piemontesi. Sul piano canoro Jaxon Vex offre sicuramente il meglio di sé nelle parti metal oriented con uno screamo ben interpretato, andando forse un tantino in difficoltà quando gli scenari si fanno più armoniosi chiedendogli aperture melodiche ancora in fase di lavorazione. Un disco grintoso che non ha alcun pelo sulla lingua, come dimostrano i titoli di alcune canzoni dedicati quasi sicuramente alle malelingue (“I never liked clowns”, “You hate because you can’t complete”, “Ripshit (Hands up for the italians)”). Coraggiosi, sfrontati e stilisticamente al passo coi tempi: che altro chiedere a questi Cry Excess e al loro “Ambition is the shit”?

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web