You are here: /

THE WOUNDED KINGS: THE SHADOW OVER ATLANTIS

data

03/03/2010
76


Genere: Doom Metal
Etichetta: I Hate Records
Distro:
Anno: 2010

Duo inglese al secondo lavoro e dedito ad un doom metal primitivo, che affonda le radici nell'origine del genere, ma che prova a non restare ancorato nel terreno lavorando paradossalmente di fino in materia di arrangiamenti. Funereo, tombale, 'The Shadow Over Atlantis' lascia intravedere in più di un'occasione il talento visionario di Steve Mills e George Birch, ma allo stesso, e per fortuna in misura minore, non riesce a materializzare a pieno la consistente potenzialità delle composizioni: a tratti prolisse e senza via di sbocco. Non che la scelta stilistica miri alla luce, solo che la drammaticità di fondo suona forzata. Ad ogni modo, è un disco capace di orchestrare con semplice complessità l'atmosfera di morte che incombe nota dopo nota, ed il risultato finale che si configura è di quelli imponenti, opprimenti, desolanti. Questo anche grazie come la voce pulita di Birch, decadente e spettrale. Un discanto inusuale che "fantasmizza" il sostrato lirico dell'album, e lo rende disperato come grida ovattate che echeggiano dall'oltretomba, sepolte da cumuli di terra millenari. E se la produzione risulta scarna, essenziale, è pur vero che tale scelta valorizza funzionalmente l'essenza occulta che avvolge il lavoro. Fantastico l'artwork di copertina.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web